Bulimia, ansia, depressione

Bulimia, ansia, depressione

Il coraggio di chiedere aiuto
Vincere Bulimia, ansia, depressione

Bulimia, ansia, depressione

Sono disperata non so più cosa fare. Mi rendo conto di essermi logorata da sola. Sento di essere entrata in una voragine. Non so più come uscirne.
Conosco i disturbi alimentari. Io soffro di bulimia. Sono diversi anni.

Ho seguito una terapia di gruppo presso un centro. ma senza molto successo. Anche se mi ha confortato sentire i racconti delle altre ragazze, e molte di loro stavano peggio di me. Ho alternato periodi in cui stavo bene a momenti di intense ricadute.
Avevo anche smesso l’università. Io, una studentessa modello.

I miei genitori non riuscivano a capire cosa mi stesse succedendo. Ovviamente, io non ho mai raccontato niente. Poi mi sono decisa ad andare da un’altra psicologa, e su suo consiglio sono tornata anche alle sedute di gruppo.  Così ho lavorato su due fronti diciamo. Sono riuscita a confidarmi con i miei genitori.

Ho finito l’università, ed ho trovato lavoro.

E  per un lungo periodo sono stata bene. Ma poi è scattato qualcosa e sono ricaduta nelle crisi bulimiche. Ho paura di perdere il mio ragazzo, la fiducia e l’affetto dei miei genitori.

Mi sono scoperta ansiosa. Soffro di frequenti crisi s’ansia, soprattutto quando sono sola, oppure quando devo fare un lavoro di responsabilità. Ora sono sprofondata nella mia angoscia. C’è qualcuno che sta vivendo lo stesso calvario? Come fate a saltarci fuori? C’è una via d’uscita?

Disperata  ‘88

Il coraggio di raccontarsi

Combattere per il proprio benessere

Si, certo che c'è una via d'uscita. Anche se è difficile bisogna imparare a chiedere aiuto. Confidarsi con le persone che ci sono vicine e che ci vogliono bene, come genitori, fratelli o sorelle, il partner, o amici fidati. So che il primo scalino da abbattere è superare la paura. La paura può comprendere:

  • li deludo
  • mi giudicheranno male, una persona debole, che non vale niente
  • non avrò più il loro rispetto

Ma non possiamo permettere a queste convinzioni irrazionali di prendere il sopravvento sulla nostra vita. A volte capita di aver bisogno dell'aiuto di qualcuno per poter uscire da un momento buio, ma non per questo dobbiamo sentirci deboli. No, anzi, rappresenta invece tutta la nostra forza. La nostra volontà di voler finalmente cambiare vita. 

Gli incontri di gruppo sono un valido supporto per cambiare vita. Perché permette di mettere in discussione le nostre paure, di farle perdere di valore ai nostri occhi.

E, una volta liberati dalle catene della paura, ci possiamo rendere conto che la ripresa psicologica è dietro l'angolo. Grazie al nostro impegno, e volontà possiamo riprendere in mano la nostra vita. 

Non permettiamo ai condizionamenti esterni di rovinarci la vita, di tenerci in ostaggio. Ma liberiamoci dalla paura del giudizio degli altri. Una sana autostima è lo strumento che ci permette di far fronte e superare le nostre convinzioni. 

Questi percorsi possono aiutarti, vieni a vederli

Incontri di gruppo per superare la depressione
Incontri per vincere ansia e attacchi di panico
Corso autostima e motivazione pronti a cambiare vita
Corso di Rilassamento Muscolare Progressivo
Corso di Comunicazione Efficace diventa un abile comunicatore

Patrizia Marzola-psicologa Fidenza-Pet Therapy

Puoi chiedermi aiuto

Sarò lieta di darti tutte le informazioni di cui hai bisogno. 
Puoi scrivermi a info@patriziamarzola.it  
Oppure, chiamare ai numeri Studio 0524 202361 Mobile 328 1971882
Ci conosciamo e capiamo insieme se posso aiutarti.
Dott.ssa Patrizia Marzola
Psicologa clinica – Pet Therapy